Sta per partire Bando Smart ’24: il bando annuale dedicato alle piccole progettualità

Sta per partire Bando Smart ’24: il bando annuale dedicato alle piccole progettualità

Fondazione SociAL sostiene il valore di progetti con una richiesta economica minore, con possibilità di ricadute altrettanto di rilievo per i  contesti cittadini in termini di cambiamento e miglioramento delle condizioni dei beneficiari interessati.  Per questo motivo, pubblica ora la terza edizione del Bando, a cadenza annuale, Smart.

SMART, dedicato a ETS e enti no profit di minore entità e gestito con procedure di presentazione dell’idea progettuale e di rendicontazione economica più snelle per gli enti stessi, incentiva la capacità di sostegno rivolta a ETS e enti no profit delle province di Alessandria e Asti che, seppur a fronte di una richiesta economica minore, siano strategicamente connessi con la rete territoriale e attenti a promuovere il volontariato attivo.

Tramite il Bando si vuole, inoltre, valorizzare progetti in grado di cimentarsi in primi processi di innovazione e sperimentazione, che possano poi essere implementati proprio nell’ambito delle altre opportunità bandistiche promosse dalla Fondazione.

Questo processo diventa essenziale per monitorare le caratteristiche, le esigenze e le potenzialità di tutto il Terzo Settore locale per facilitarne gli sviluppi futuri e consolidare reti fatte di reciprocità e collaborazione.

Per maggiori informazioni visita il sito – https://fondazionesocial.it/bandosmart2024/

Il Bando promuove l’azione di enti no profit e ETS rispetto a: processi di potenziamento organizzativo legati a necessità di crescita e consolidamento delle proprie strutture e/o competenze; esigenze sociali e culturali, con particolare attenzione rivolta ai soggetti vulnerabili.


L’organizzazione capofila, per poter partecipare al Bando, deve: 

  • essere un’organizzazione del Terzo Settore come definite all’art. 4 comma 1 D.Lgs. 117/2017 “Codice del Terzo Settore;
  • avere sede operativa e/o legale in uno dei comuni delle province di Alessandria o Asti;
  • essere stata costituita legalmente entro il 31 dicembre 2022, con relativo ultimo bilancio approvato non superiore a € 200.000;
  • avere una media degli ultimi tre bilanci approvati non superiore a € 200.000;
  • alla data di avvio del nuovo progetto, avere concluso e rendicontato le iniziative già sostenute dalla Fondazione.

A partire dal 17/06/2024 fino alle 18.00 del 06/09/2024, gli ETS che intendono richiedere un contributo a sostegno di un progetto potranno procedere alla compilazione della modulistica aggiornata e predisposta su rol.fondazionesocial.it. 


Attraverso un bando dedicato, sarà possibile continuare per Fondazione SociAL, a creare una comunità di enti “smart”, abituati a realizzare progetti meno impegnativi economicamente anche se strategicamente connessi con la rete territoriale. Questo processo sarà utile per monitorare le caratteristiche, le esigenze e le potenzialità di questo mondo e di facilitarne gli sviluppi futuri in modo più consapevole.

Sta per partire Bando Smart ’23: il bando annuale dedicato alle piccole progettualità

Sta per partire Bando Smart ’23: il bando annuale dedicato alle piccole progettualità

Fondazione SociAL sostiene il valore di progetti con una richiesta economica minore, con possibilità di ricadute altrettanto di rilievo per i  contesti cittadini in termini di cambiamento e miglioramento delle condizioni dei beneficiari interessati.  Per questo motivo, pubblica ora la seconda edizione del Bando, a cadenza annuale, Smart.

SMART, dedicato a ETS e enti no profit di minore entità e gestito con procedure di presentazione dell’idea progettuale e di rendicontazione economica più snelle per gli enti stessi, incentiva la capacità di sostegno rivolta a ETS e enti no profit delle province di Alessandria e Asti che, seppur a fronte di una richiesta economica minore, siano strategicamente connessi con la rete territoriale e attenti a promuovere il volontariato attivo.

Tramite il Bando si vuole, inoltre, valorizzare progetti in grado di cimentarsi in primi processi di innovazione e sperimentazione, che possano poi essere implementati proprio nell’ambito delle altre opportunità bandistiche promosse dalla Fondazione.

Questo processo diventa essenziale per monitorare le caratteristiche, le esigenze e le potenzialità di tutto il Terzo Settore locale per facilitarne gli sviluppi futuri e consolidare reti fatte di reciprocità e collaborazione.

Per maggiori informazioni visita il sito – https://fondazionesocial.it/bandi-2/bando-smart-2023/

Il Bando promuove l’azione di enti no profit e ETS rispetto a: processi di potenziamento organizzativo legati a necessità di crescita e consolidamento delle proprie strutture e/o competenze; esigenze sociali e culturali, con particolare attenzione rivolta ai soggetti vulnerabili.


L’organizzazione capofila, per poter partecipare al Bando, deve: 

  • essere un’organizzazione del Terzo Settore come definite all’art. 4 comma 1 D.Lgs. 117/2017 “Codice del Terzo Settore;
  • avere sede operativa e/o legale in uno dei comuni delle province di Alessandria o Asti;
  • essere stata costituita legalmente entro il 31 dicembre 2021, con relativo ultimo bilancio approvato non superiore a € 200.000;
  • avere una media degli ultimi tre bilanci approvati non superiore a € 200.000;
  • alla data di avvio del nuovo progetto, avere concluso e rendicontato le iniziative già sostenute dalla Fondazione.

A partire dal 26/06/2023 fino alle 18.00 del 04/09/2023, gli ETS che intendono richiedere un contributo a sostegno di un progetto potranno procedere alla compilazione della modulistica aggiornata e predisposta su rol.fondazionesocial.it. 


Attraverso un bando dedicato, sarà possibile continuare per Fondazione SociAL, a creare una comunità di enti “smart”, abituati a realizzare progetti meno impegnativi economicamente anche se strategicamente connessi con la rete territoriale. Questo processo sarà utile per monitorare le caratteristiche, le esigenze e le potenzialità di questo mondo e di facilitarne gli sviluppi futuri in modo più consapevole.

Bando Smart ’22 – Il nuovo Bando di Fondazione SociAL dedicato alle piccole progettualità

Bando Smart ’22 – Il nuovo Bando di Fondazione SociAL dedicato alle piccole progettualità

Negli anni, Fondazione SociAL si è interrogata sull’impatto che i vari progetti hanno all’interno delle comunità territoriali, evidenziando come progetti con una richiesta economica minore avessero delle ricadute altrettanto di rilievo per i  contesti cittadini in termini di cambiamento e miglioramento delle condizioni dei beneficiari interessati. 

Sulla base di tali considerazioni, si è deciso, dopo quasi 10 anni di attività, di sperimentare una nuova strategia di erogazione e supporto a favore esclusivo degli ETS di piccole dimensioni delle provincie di Alessandria e Asti, mettendo anche in campo un nuovo sistema di monitoraggio e rendicontazione più puntuale ma meno oneroso, che stimoli ulteriormente gli Enti a raggiungere i propri output e outcome .

Nasce, quindi, il Bando SMART 2022, dedicato a progetti a bassa richiesta economica, svolti da ETS di minore entità e gestito con procedure di presentazione dell’idea progettuale e di rendicontazione economica più snelle.

Per maggiori informazioni visita il sito – https://www.fondazionesocial.it/bandi-2/bando-smart-2022

I progetti ammissibili al finanziamento saranno tanto quelli dedicati al potenziamento organizzativo (che rimane uno degli elementi principali per, in una prospettiva di medio e lungo termine, migliorare le condizioni dei beneficiari finali), tanto quelli (interventi sociali e culturali) direttamente rivolti ai beneficiari dell’Ente o, meglio, del network di enti che presenteranno il progetto.


L’organizzazione capofila, per poter partecipare al Bando, deve: 

  • un’organizzazione del Terzo Settore come definite all’art. 4 comma 1 D.Lgs. 117/2017 “Codice del Terzo Settore; 
  • essere stata costituita legalmente entro il 31 dicembre 2020; 
  • avere una media degli ultimi tre bilanci approvati pari a massimo € 200.000. 

A partire dal 27/06/2022 fino alle 18.00 del 05/09/2022, gli ETS che intendono richiedere un contributo a sostegno di un progetto potranno procedere alla compilazione della modulistica aggiornata e predisposta su rol.fondazionesocial.it. 


Attraverso un bando dedicato, sarà possibile per Fondazione SociAL, creare una comunità di ETS “smart”, abituati a realizzare progetti meno impegnativi economicamente anche se strategicamente connessi con la rete territoriale e con un elevato utilizzo del volontariato attivo. Questo processo sarà utile per monitorare le caratteristiche, le esigenze e le potenzialità di questo mondo e di facilitarne gli sviluppi futuri in modo più consapevole.